Le mie riflessioni

20 Febbraio 2011

Gli italiani e la lingua inglese

L’errore più comune che gli italiani fanno durante l’elaborazione di un testo è di pensare in italiano, che è sì una bella lingua, ma molto articolata, si potrebbe dire “floreale”. Essa è strutturata su basi totalmente diverse da quella inglese; sebbene molti termini anglosassoni siano di derivazione latina, e quindi facilmente comprensibili, l’inglese ha una struttura d’immediato impatto: “Va dritto al punto”, o come direbbero loro, “straight to the point”.